Premsa universitària de Catalunya, el País Valencià, les Illes Balears, Catalunya Nord, Andorra i l'Alguer|dimarts , juny 25, 2019
Sou aquí: Home » Actualitat » Universitat de Sàsser : Simposi Internacional sobre estratègies d’intervenció estrès laboral / “Nuove Strategie per gli Interventi di Prevenzione dello Stress da Lavoro”

Universitat de Sàsser : Simposi Internacional sobre estratègies d’intervenció estrès laboral / “Nuove Strategie per gli Interventi di Prevenzione dello Stress da Lavoro” 

compartir

sasser

La Universitat de Sàsser amb la col·laboració de la Xarxa Vives d’Universitats organitza el I Simposi Internacional sobre estratègies d’intervenció i estrès laboral, del 8 al 10 de juliol de 2015.

La Universitat de Sàsser es troba al Nord de l’Illa de Sardenya, a la localitat de Sàsser, molt a prop de la ciutat de l’Alguer.♦

 Programa detallat del Simposi … CLICAR AQUÍ

 

 I Simposio Internazionale “Nuove Strategie per gli Interventi di Prevenzione dello Stress da Lavoro”

08 luglio 2015  ~  10 luglio 2015, ore 14.30
Complesso didattico, via Vienna (Sassari) | Hotel Catalunya (Alghero) – Sassari / Alghero

L’evento, patrocinato dal CODAU e della Rete Catalana delle Università – XARXA VIVES, si svolgerà dall’8 al 10 luglio tra Sassari e Alghero.

La prima sessione si svolgerà l’8 luglio nel complesso didattico di via Vienna a partire dalle 14.30. Il giorno dopo i lavori si trasferiranno ad Alghero, nell’hotel Catalunya, e prenderanno il via alle 15.00 sotto la direzione di Sebastiano Bagnara, esperto mondiale di ergonomia e di interfacce uomo-macchina. Anche il 10 luglio, giornata conclusiva, il convegno si terrà ad Alghero dalle 9.00 alle 19.00.

Arriveranno specialisti dal Politecnico di Milano, dalle Università di Granada, di Almeria, di Palermo, dell’Insubria, Cagliari, Siena, Pisa e Tor Vergata per parlare delle nuove normative sullo stress da lavoro e delle politiche di prevenzione messe in atto in Italia e in Europa. Garantiscono l’alto livello del simposio due personalità scientifiche riconosciute nel settore in campo internazionale: Mindy Shoss della Saint Louis University (USA) – psicologa delle organizzazioni sia pubbliche che private – e Silvia Pignata della University of Australia, che si concentrerà sulle fonti da stress in ambito universitario.

Non sarà tuttavia un incontro solo accademico. I lavori avranno un indirizzo pratico di confronto con il territorio e con le grandi organizzazioni. Infatti è stata organizzata anche una tavola rotonda a cui parteciperanno i Direttori generali e i responsabili del Comune di Sassari, dell’Inail, dei Vigili del Fuoco, dell’Università di Sassari e del Politecnico di Milano, dello Spresal di Olbia, del pronto soccorso Asl 1 di Sassari (giovedì 9 luglio ore 17.30). Interverranno anche Massimiliano Mura e Luisa Pinna del Ministero del Lavoro.

Durante il simposio, il Gruppo di valutazione dello stress e del benessere organizzativo dell’Università di Sassari, composto da Sebastiano Bagnara, Giuliana Solinas, Gianfranco Scano e Salvatore Fadda, illustrerà il “Modello UNISS: valutazione dello stress e del benessere organizzativo per la misurazione delle performance”.♦

Related posts: